Il santuario Maria SS. del Ponte


Partinico vive nella devozione verso la sua sacratissima “Bedda Madre di lu Ponti”; l’intera popolazione si sente protetta dal suo manto, color del cielo, che protegge tutti gli esseri viventi. Nelle vicinanze dello svincolo per il paese di Balestrate sulla A29, appare a valle una chiesetta con campanile: è il santuario della Madonna del Ponte, meta secolare di pellegrini devoti alla Madre di Dio.
All’interno della chiesa vi è custodita un’immagine su tela della Madonna seduta su trono, che regge il Bambino con le mani protese verso la Madre; con le chiavi in mano, san Giovanni con libro e giglio. Ai piedi vi è un “ponte” chiaro riferimento al vecchio ponte sul fiume Jato, sito nelle vicinanze.
I festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Ponte sono espressione di devozione per il popolo partinicese, caratterizzati oltre che da festeggiamenti laici, anche da un momento spirituale che consiste nel pellegrinaggio al santuario (sito a 10 km di distanza dal paese) svolto nella settimana dopo Pasqua sino a domenica, giorni in cui il santuario è in festa, gremito di gente e da venditori di commestibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *